Prima Serata Speciale d’Autunno

Luxury Dinner 2.0 – Caviale, Mare & Champagne X2
Luglio 10, 2020

Prima Serata Speciale d’Autunno

Tomahawk, Rib Eye Steak & T-Bone Steak.
Selezione da allevamenti italiani a filiera controllata.

16 Settembre 2020 - 20:00


mancano


00

giorni


00

ore


 

Mercoledì 16 Settembre 2020
Prima Serata Speciale d’Autunno. Tomahawk, Rib Eye Steak & T-Bone Steak. Selezione Enoteca Centrale da allevamenti italiani a filiera controllata.

Serata dedicata alla nostra esclusiva selezione di carne italiana a filiera controllata, di capi allevati per nostro conto nel rispetto dell’ambiente e del benessere degli animali, con foraggi biologici privi di pesticidi e senza uso di antibiotici.

Ad uno sfiziosissimo aperitivo a base di salumi artigianali di Casa Rossi di Parma, accompagnato dalle briose bollicine dello Champagne brut della maison Thienot, seguirà un originale menù del nostro executive Chef Mattia Barbieri con pregiati tagli con esclusive frollature fino a 180 giorni in camicia di burro, cioccolato fondente, spezie biologiche, peperoncino e granella di nocciole o whisky e senape e altre spezie segrete, con la degustazione di 3 raffinatissimi vini della rinomata cantina toscana di Tenuta Argiano e tante altre gustosissime sorprese...


Ecco le etichette protagoniste della "Prima Serata Speciale d’Autunno”:

Champagne Brut Thienot

No Confunditur IGT - Tenuta Argiano

Rosso di Montalcino DOC - Tenuta Argiano

Brunello di Montalcino DOCG - Tenuta Argiano

Château De Ricaud - Loupiac


**** Coloro che hanno intolleranze alimentari possono segnalarlo in fase di prenotazione per concordare piatti alternativi. ****


Menù euro 125,00 a persona - Vini inclusi

• Incluso Coperto, Acqua e Caffè •



Champagne Brut Thienot

 
Con un’unione perfetta dei 3 vitigni della Champagne, Chardonnay, Pinot nero e Pinot Meunier, la cuvèe Brut di Thienot rappresenta semplicemente l’armonia. Armonia tra opulenza ed eleganza, dalla freschezza dei profumi floreali ed il colore dorato che solo i grandi champagne possono regalare; uno champagne di nicchia da gustare con tutto il rispetto che si deve ad un grande vino.
 

No Confunditur IGT Toscana.

 
Fresco e versatile, No Confunditur IGT è generoso, ricco di profumi e con una struttura definita. Inconfondibile.

Colore rosso rubino vivace con aromi intensi di frutti rossi come prugne, ciliegie, lampone, ribes insieme a peperone verde e sentori di caffè. Al palato è secco con alcool medio e tannini ben integrati. Il find di bocca è lungo e persistente.

VITIGNI: Cabernet Sauvignon, Merlot e Sangiovese

TERRENO: Terreni alluvionali, di medio impasto e con tracce di marne calcaree.

ALTIMETRIA: Tra 280 e 300 m.s.l.m.

VIGNETI: Dai 20 ai 15 anni.

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Cordone speronato, coltivazione biologica.

ANNATA: Inverno molto freddo. Inizio primavera mite ma con piovosità molto scarsa. Estate piovosa con temperature nella media. Settembre caldo e con buone precipitazioni.

VENDEMMIA: Da inizio a fine settembre.

VINIFICAZIONE: Macerazione prefermentativa per 2 giorni, fermentazione e macerazione sulle bucce per 14 giorni circa in acciaio a temperatura controllata. Vinificazioni separate per le diverse varietà.

MATURAZIONE: Alcuni mesi in barriques e tonneaux di secondo e terzo passaggio.

GRADO ALCOLICO: 14,08% in vol.
 

Rosso di Montalcino DOC

 
Giovane e vibrante, il Rosso spicca per la sua versatilità gastronomica.
Un Sangiovese che nasce pronto e che sa sorprendere nel tempo.

Rosso rubino vivace, naso estremamente minerale, con note di ciliegia ben marcate. Palato vivo, con buona acidità e tannino presente ma equilibrato.

VITIGNO: 100% Sangiovese

TERRENO: Terreni essenzialmente sciolti con argille giovani ed alluvionali con leggera presenza di marna calcarea.

ALTIMETRIA: Tra 280 e 310 m.sl.m.

VIGNETI: Da 22 a 12 anni.

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Cordone speronato, alta densità di impianto, coltivazione biologica.

ANNATA: Inverno molto freddo. Inizio primavera mite ma con piovosità molto scarsa. Estate piovosa con temperature nella media. Settembre caldo e con buone precipitazioni.

VENDEMMIA: Inizio settembre.

VINIFICAZIONE: Macerazione prefermentativa a freddo, fermentazione spontanea e macerazione sulle bucce per circa 10 giorni in acciaio a temperatura controllata. Sangiovese selezionato per mantenere freschezza e frutto.

MATURAZIONE: Botti di rovere francese e di Slavonia (10-50 Hl) per alcuni mesi.

GRADO ALCOLICO: 14,11% in vol.
 

Brunello di Montalcino DOCG

 
Il Brunello è l’anima, l’identità di Argiano: eleganza, finezza e, al tempo stesso, struttura e lungo invecchiamento.

. Al naso note molto evidenti di prugna e marasca tipiche del Brunello, ma anche una leggera speziatura, con legno ottimamente integrato.

In bocca esprime una grandissima vivacità ed energia. Tannini ben integrati.

VITIGNO: 100% Sangiovese.

TERRENO: Marna, argille antiche con alta concentrazione di calcare.

ALTIMETRIA: Tra 280 e 310 m.s.l.m.

VIGNETI: Da 60 to 12 anni.

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Coltivazione biologica. Cordone speronato. Bassa produzione ad ettaro.

ANNATA: Inverno mediamente freddo e secco. Primavera con buone precipitazioni e temperature sotto la media. Giugno piovoso e caldo ed estate molto calda. Maturazione costante grazie alle riserve idriche e settembre mite. L’annata è risultata essere ottima sotto ogni aspetto.

VENDEMMIA: Fine settembre.

VINIFICAZIONE: Fermentazione spontanea per due settimane circa in vasche di acciaio a temperatura controllata con macerazioni atte ad estrarre colore e soprattutto la forte carica aromatica. Fermentazione malolattica in cemento.

MATURAZIONE: Affinamento di circa 30 mesi in botte di rovere di Slavonia di diversa capacità (10/15/30/50 Hl). Imbottigliamento ad aprile/maggio seguendo le fasi lunari più propizie. Lungo affinamento in bottiglia.

GRADO ALCOLICO: 14,16% in vol.
 

Château De Ricaud - Loupiac

 
A sud di Bordeaux, vicino a Cadillac, Château de Ricaud offre una gamma di suoli eccezionalmente diversi. Affascinato dall'enorme potenziale qualitativo del vigneto e dalla straordinaria architettura della proprietà, Alain Thiénot acquistò il castello nel 1980. Nel 2007, assieme a Dourthe decisero di avviare un ambizioso programma di riqualificazione, trasformando Château de Ricaud in un punto di riferimento in Loupiac e la creazione di un vino della Côtes de Bordeaux che si colloca tra i migliori della denominazione. Prodotto da uve Semillon 100% nella zona del Loupiac nota come la capitale delle premieres-cotes-de-bordeaux (sulla Garonna, a 40 km da Bordeaux). Questo vino AOC nasce su un terroir di 400 ha, che raggruppa 70 produttori. Loupiac è una zona di produzione di vini dolci molto meno conosciuta rispetto al Sauternes. Il vino ha una bella tonalità dorata, al naso marcatamente fruttato con aromi di pesca e albicocca , questi aromi si ritrovano in bocca ben equilibrati, associati a note di miele, finisce in armonia con un finale aromatico. Il terroir è argillo – calcareo, la vinificazione è tradizionale con vendemmie manuali con uva leggermente botritizzata e l’affinamento avviene in botti per 12 mesi (20% nuove botti).
 
 

Per Info e Costi telefonare in Enoteca

0499004947 - 0499001947
mobile 3355717527 / sms whatsapp